top of page
  • Immagine del redattoreSonia

LEOWOLF "Criminal" - Amore proibito


Cresciuto in una famiglia che apprezzava sia il rigore che l'incoscienza, LEOWOLF incarna una miscela unica di autoironia e serietà. Al centro della sua visione musicale c'è il desiderio di rivelare questa dualità e la volontà di ridere di se stesso pur lottando per l'eccellenza artistica. Si vede come una "falsa rock star" che si crogiola sia nel mistero che nell'esibizione, mettendo in mostra le sue contraddizioni.


Tra il voler essere preso sul serio come artista e anche l'essere intensamente consapevole della sua tendenza a sottolineare l'assurdità di tale desiderio, è spinto a creare musica che parli al cuore dell'esperienza umana, costantemente divisa tra l'artistico e il razionale. Attinge alle proprie esperienze di vita per creare testi che esplorano temi di amore, disillusione ed eterno ottimismo venato di malinconia e figure femminili. La sua musica è sia una fonte di gioia che un fardello, una passione divorante che lo libera e allo stesso tempo lo imprigiona.


Nuovo sull'etichetta CloudKid dalla Francia, il singolo di debutto di LEOWOLF, Criminal, è un'affascinante miscela di ballate pesanti e sensibilità pop. Melodie sensuali e voci seducenti lanciano un incantesimo persistente, avvolgendo qualsiasi ascoltatore in un'atmosfera di mistero e desiderio con questa traccia che piega il genere alternando pop ed elettronica.


L'artista afferma: "La canzone è una traccia irresistibile e seducente che scava nell'affascinante mondo dell'amore proibito. È stato concepito per accompagnare drive notturni, momenti introspettivi e piuttosto intimi, invitando gli ascoltatori a esplorare la profondità delle proprie emozioni e contemplare il delicato equilibrio tra giusto e sbagliato quando si tratta di questioni di cuore. Spero che gli ascoltatori sperimentino il potere irresistibile di questa canzone, trascendendo i generi e accendendo discussioni appassionate sulla complessità delle connessioni umane. La bellezza di questa canzone sta nella sua capacità di evocare molteplici interpretazioni e risuonare in modo diverso con ogni persona che la ascolta. Serve da specchio per le esperienze personali, consentendo agli ascoltatori di riflettere sui propri incontri con desideri proibiti e dilemmi morali".



 



Comments


bottom of page