• Sonia

Jimmy’s “The Inspirational Music Experience” - Oltre lo spazio-tempo



“The Inspirational Music Experience” è definibile come un album cinematografico, ispiratore e rilassante. Una composizione dotata di grande potenza raffigurativa, in cui ogni singola nota è capace di evocare paesaggi ed immagini archetipiche.



Determinato a raggiungere il suo sogno


Jimmy’s è il compositore Jaime Gerardo Márquez Arteaga, nato in Messico il 30 dicembre 1991 e cresciuto in una famiglia di musicisti, in costante contatto con pianoforte e tastiere grazie agli zii. Ed è proprio la passione dei suoi zii che ha dato il via alla decisione di Jaime di imparare a suonare e comporre musica in futuro, in combinazione con l’attrazione nei confronti della musica dei videogiochi (The Legend of Zelda, Final Fantasy e Kingdom Hearts in particolare).

"Hai un momento per ascoltare quello che ho appena fatto?" era la classica domanda di routine che Jaime faceva sempre alla sua famiglia e ai suoi amici dopo aver creato un pezzo col piano, quando era ancora un adolescente innamorato della musica.

Dopo anni di autoapprendimento e alcuni mesi di lezioni di pianoforte, ha partecipato a un paio di talent show vincendone uno con una delle sue prime composizioni: A New Heart. Dopo quegli eventi, un pensiero costante cominciò ad apparire nella mente dell’artista: "è possibile". Successivamente, i progetti Jimmy's e Jimmy's Atelier sono nati come un modo per raggiungere il suo grande sogno: fare della musica il suo lavoro e continuare a condividere ciò che ama.

Jaime si è innamorato della musica fin da bambino, anche se è rimasta solo un hobby fino a quest'anno, in cui, dopo aver dovuto lavorare su cose che odia per molto tempo, ha deciso di rischiare e di dedicarsi al 100% alla sua passione più grande: dal 2019 ad oggi, Jimmy's ha cominciato lentamente a trasformarsi da un semplice passatempo a un progetto molto più serio e concreto. Jaime sta infatti attualmente lavorando a un altro album intitolato “Beautiful Sounds” che uscirà a breve.

Il compositore messicano prosegue con un unico obiettivo in mente: “Sto cercando di rendere la musica il mio lavoro con tutto ciò che ho. Questo è quello che avevo in mente per esempio mentre componevo la canzone Do or Die che fa parte dell'album” afferma infatti. L’essenziale determinazione non è comunque tutto ciò che ha: il suo talento e la sua passione sono palpabili e apprezzabili nei suoi lavori.


“The Inspirational Music Experience”: in un'altra dimensione


Ispirandosi ai compositori di musica per videogiochi, alle band pop/rock scandinave e ai cult, la maggior parte dei suoi lavori sono strumentali, in cui sperimenta generi diversi (dal pop e rock alternativo fino alle canzoni cinematografiche e minimal), aggiungendo sempre il suo tocco personale a ogni canzone. È anche costantemente alla ricerca di cantanti, componendo brani occasionali con la voce per aumentare ancora di più la sua versatilità.

Crea pezzi di generi diversi e questa volta la sua nuova uscita “The Inspirational Music Experience” è definibile come un album cinematografico, ispiratore e rilassante.

Una composizione dotata di grande potenza raffigurativa, in cui ogni singola nota è capace di evocare paesaggi e immagini archetipiche.

The Inspirational Music Experience” è un viaggio avvolto in un alone di mistero fuori dallo spazio-tempo dove anche il senso di smarrimento diviene un'esperienza confortevole.

Suoni rilassanti e una musica molto atmosferica che spazia dalla neoclassica all'alt rock riprendono anche elementi di musica esoterica che fanno dell’album un’opera mistica e meditativa.

L’album è composto da 8 brani per un'esperienza in grado di trasportare l’ascoltatore completamente in un'altra dimensione.

The Windy Place

Traccia che evoca un forte senso di pace celestiale, con andamento lento e riflessivo per gran parte della durata, salvo poi avere un upgrade ritmico a percussione nella parte finale.

Self Control

Traccia breve, tra le più ritmiche dell’album, con sounds che si avvicinano alla musica da videogame nell’intro, per poi virare su sonorità di musica rituale ammodernata dai sintetizzatori. Breve ma intensa.

One More Try

Intro a prevalenza di pianoforte, musica leggera e aulica, impreziosita da un ingresso vocale femminile, una voce eterea e indefinita che precede il trambusto effettuato dall’irrompere dei tamburi con tanto di sottili riverberi e altri effetti che conferiscono un'aura magica alla traccia.

For My Beautiful Mother

Sounds posati per un brano assolutamente meditativo, una composizione di alta classe emotivamente toccante che ben si confarebbe come colonna sonora di un movie drama. Canzone intensa, commuovente ed introspettiva.

Do or Die

La traccia si apre con un cantato femminile, in seguito poi accompagnato da un intreccio di suoni che causano un’insolita tensione ritmica, destinata a durare poco, infatti a metà durata il brano diminuisce in intensità e si appiattisce riprendendo un filo riflessivo, condotto al termine con gran padronanza e scorrevolezza. Composizione molto affascinante.

You Went Ahead, but We’ll Meet Again

Elegante, raffinata e molto immersiva, come molte altre tracce dell’album non vive un'esplosione ritmica, ma riesce a essere altamente emotiva e a trasmettere una particolare quiete interiore.

The Rivers Won’t Overtake Me

Rumori che dissimulano la pioggia nell’intro lasciano via via spazio tra la nebbia e un'atmosfera decisamente ombrosa a suoni provenienti da varie estrazioni perfettamente sincronizzati tra loro. Un grande senso di mistero e di magico accompagna la traccia per tutta la sua durata. Un ascolto che ha del mistico.

Because You Are With Me Sulla falsa riga di The Rivers Won’t Overtake Me ma con una maggiore drammatizzazione nelle note, in surplus un beat elettronico fortemente percussivo, a rendere l’atmosfera più fascinosa l’ingresso di una voce femminile celeste, quasi divina.

Tracklist

01 The Windy Place

02 Self Control

03 One More Try

04 For My Beautiful Mother

05 Do or Die

06 You Went Ahead, but We’ll Meet Again

07 The Rivers Won’t Overtake Me

08 Because You Are With Me






0 commenti

Post recenti

Mostra tutti