top of page
  • Immagine del redattoreSonia

Ariel View "JOAN" - Pop punk sulla perseveranza


Ariel View è un duo pop-punk californiano al femminile, con sede in Ontario. Le sorelle Harmonie Martinez (cantautrice/chitarrista) e Nadine Parra (batterista) hanno composto l'album di 13 tracce con di tutto, dalla batteria veloce e linee di chitarra meravigliosamente strazianti a divertenti melodie allegre su cui ballare.


Il loro secondo album "Bury My Head", interamente autoregistrato e autoprodotto, racchiude l'essenza del suono pop-punk ed emo dell'era degli anni 2000, pur conservando il suono indie originale della band. Traggono ispirazione da gruppi come Green Day, Blink-182, Neck Deep e Paramore, infondendo anche il loro suono indie-garage unico che è stato una firma del duo sin dai loro primi piccoli spettacoli.


Ariel View canalizzano le emozioni più complesse e disordinate in canzoni indie-rock perfettamente arrangiate, fondendo punk e surf-rock in un suono raffinato che è visceralmente carico ma graziosamente melodico. Nei loro testi, condividono storie di bere troppo e sentire la mancanza delle persone sbagliate e sognare di scappare a migliaia di miglia di distanza.


Il duo è tornato alle proprie radici; il loro nuovo album emula le potenze pop-punk che aspiravano a diventare. In quanto band identificata come queer, ci tengono a supportare e potenziare la comunità LGBTQ e a creare uno spazio sicuro e inclusivo per tutti i loro fan e per i prossimi spettacoli. Le loro canzoni mostrano gli alti e bassi dell'amore, indipendentemente dal genere. Mantenendosi fedeli al loro stile fai-da-te, l'intero album è stato scritto, registrato e masterizzato nello studio casalingo di Harmonie e pubblicato sotto la loro etichetta, la Velvet Sun Records.


JOAN, il nuovo singolo di Ariel View, è stato registrato, prodotto e masterizzato nel loro studio casalingo. Riff di chitarra pesante e batteria incisiva accompagnano una traccia lunatica e melodica sulla perseveranza, la convinzione e l'uso delle battute d'arresto come motivazione.



 



Comments


bottom of page