top of page
  • Sonia

R.O.T. “Quando Tutti Vanno Via” - Rabbia e unione


Quando Tutti Vanno Via è il primo brano ufficiale del Collettivo Ahura, in cui metalcore, elettronica e rap si fondono dando vita a un pezzo multiforme e aggressivo




Una formazione underground


I R.O.T. nascono a novembre 2017 per l'esigenza di Louis e Eddy di rivoluzionare la loro vita, il loro modo di giocare e liberarsi per sempre dai palloni ai piedi che li avevano tenuti fermi fino a quel momento. Successivamente alla formazione si aggiunge Bratt e la band decide di essere un trio (voce, chitarra, tastiera) senza cercare più altri membri; il trio si esibisce senza veri bassisti e batteristi, fregandosene dei luoghi comuni. Questa formazione diventerà il loro segno distintivo. Il loro genere parte da radici melodic death metal che nel tempo hanno acquisito influenze da metalcore, djent, deathcore e trap. La formazione attuale è composta da Eddy Scissorshand (chitarra e voce), Louis LittleBrain (chitarra), Bratt Spacedog (tastiere), Kong (mascotte) e Rattanuk (boss).

Ahura ha l'intenzione di presentarsi come un collettivo di artisti indipendenti che, pur mantenendo la propria personale identità artistica, fa della contaminazione sonora e della sperimentazione musicale il suo tratto distintivo. Formato dai R.O.T., da Dybbuk e da Freddo, il fine ultimo di Ahura è inscenare contenuti pregni di significato, con testi che spaziano dalla denuncia sociale all’introspezione, passando per discorsi metafisici e viaggi di coscienza.

Le differenze da parte

Quando Tutti Vanno Via è il primo brano ufficiale del Collettivo Ahura, portato per moltissimo tempo live e ora finalmente disponibile ovunque. Nato prima di partire per il tour e uscito venerdì 25 novembre, in cui metalcore, elettronica e rap si fondono dando vita a un pezzo multiforme e aggressivo, prodotto da Louis Littlebrain ed eseguito da Freddo, Eddy Scissorhands e Dybbuk.

Con questa canzone i ragazzi affermano di non puntare a niente, in quanto ci tenevano solo a “togliersi un sassolino dalla scarpa che indossavano da troppo tempo”. Conoscendosi da anni, ognuno di loro apprezza i progetti dell'altro, ma si sono sempre lasciati influenzare dal fatto che i loro progetti erano diversi (non solo nel genere ma anche nella forma) e che cantano in due lingue diverse, ma stavolta hanno messo da parte le loro differenze per creare questa esplosiva traccia.



 



bottom of page