• Sonia

Moyka "Stay" - Una fabbrica di musica pop


Cresciuta nelle foreste della valle dell'Hallingdal in Norvegia, la 23enne Monika Engeseth è un’artista e produttrice con la capacità di comporre canzoni pop enormemente melodiche.


Ha scritto la sua prima canzone a soli dieci anni, ispirata dalla perdita di un amico che si stava allontanando, e il tema del dire addio (con il suo inebriante mix di dolore, confusione ed eventuale risoluzione) continua a rimanere presente nei suoi pezzi.


Nel suo EP di debutto si è tuffata nel mondo del synth creando degli intensi paesaggi elettronici, influenzata da artisti come Röyksopp, Sigrid, Robyn ed Aurora. Lei si definisce una “norvegian pop witch” e sostiene di voler creare un universo mistico dove le persone possano sentirsi a casa, il suo personale universo guidato dal sintetizzatore.


Il suo singolo “Stay” tratta il tema dell’amore in maniera abbastanza ingenua, chiedendo alla sua persona di rimanere e rendendolo un pezzo misterioso, magico ma accessibile, dai suoni di un pop robusto ed infinitamente melodico.





Recent Posts

See All