top of page
  • Immagine del redattoreSonia

Matt McKnzi "Moon" - Amore lontano


Matt McKnzi è un cantautore e produttore nato nel New England che scrive musica pop alternativa, soul e R&B. Con importanti influenze vocali prese dall'hip-hop e dal blues, la sua arte non è definita da alcuna regola di genere convenzionale. Attingendo a temi emotivi complessi e profonde rivelazioni spirituali, i suoi testi dipingono il quadro di un passato apparentemente oscuro, pieno di relazioni tossiche e tendenze alla dipendenza. La sua capacità di adattare la narrazione a molteplici stili musicali aggiunge intrigo, curiosità ed eccitazione all'arte, offrendo una nuova prospettiva sulla realtà a volte desolante dell'esperienza umana.


Moon è un brano indie pop rilassato con voci fresche e una tenera narrativa lirica. La settima uscita di Matt McKnzi è il secondo singolo estratto dal suo prossimo LP di debutto, "Ghost Stories", in uscita a maggio. Il ritmo soddisfacente della chitarra e del basso completa l'inaspettata espirazione del ritornello. Un inno agli innamorati che non vivono più sullo stesso piano, fisicamente o metaforicamente, le loro storie li hanno portati in luoghi diversi, ma ciò non cambia l'impatto dell'amore condiviso.



 



Comments


bottom of page