top of page
  • Immagine del redattoreSonia

Gabriela Bee "Look At You Now" - Alla giovane me stessa


La superstar emergente Gabriela Bee ha solo 16 anni. Con miliardi di visualizzazioni e oltre un milione di follower su IG e 13 milioni su Tiktok, è cresciuta su Youtube, accumulando miliardi di stream dall'età di 12 anni. È in tournée da quando aveva 12 anni e lavora con produttori e compositori vincitori del Grammy Award.


Cresciuta in una casa con genitori di origine sudamericana, la musica ha sempre avuto un ruolo importante nella vita di Gabriela. Da bambina si esibiva per la sua famiglia, distribuendo i biglietti che lei stessa aveva realizzato. Più tardi avrebbe trovato potere nelle sue parole scrivendo poesie e testi di canzoni per esprimere una pletora di emozioni e sentimenti.


Un'anima antica per natura, ha già guadagnato i titoli di cantante, cantautrice e interprete; destinata alla grandezza e all'intrattenimento delle masse, usa il suo suono autentico e la sua voce per creare musica evocativa.


Gabriela si è preparata meticolosamente per la tanto attesa uscita del suo progetto di debutto, promettendo uno straordinario viaggio musicale radicato in un posto molto reale e onesto nel suo cuore.


Il suo primo singolo di debutto uscito questo mese, Look At You Now, ha una produzione intricata che si sviluppa man mano che la voce si eleva. Intima e cruda, ambiziosa, crea un pop che raggiunge il cielo.


"Look At You Now è una canzone d'amore dedicata a me stessa da giovane", spiega Bee. "Nel testo le parlo come se la piccola Gabi fosse proprio di fronte a me. È una canzone che parla di rassicurazione e protezione nei confronti di me stessa da giovane, ricordandole che tutto accade per una ragione. Il tono e la dinamica dei miei testi e della mia voce sono molto delicati, come se parlassi con un bambino. A volte, crescendo, sembra che i momenti brutti durino per sempre e che sia difficile trovare il sole nei giorni in cui l'oscurità offusca tutto".



 



Comments


bottom of page