top of page
  • Immagine del redattoreSonia

faults. "Just Let It" - Eccessi


faults. è il progetto solista dell'artista svedese residente a Berlino KC Dahlehan. In qualità di produttrice, cantante e chitarrista solista del trio post-punk Plaisir, con questo progetto KC passa a un suono più brillante, partendo dall'estetica lo-fi DIY, ma mantenendo l'iniezione dell'oscurità e accenni alle scene wave degli anni '80 e alle influenze del dream pop. Per questo primo singolo, scritto insieme al produttore di Stoccolma Peter Lundgren, ha collaborato con il produttore tedesco Dirk Feistel, che ha contribuito a portare il suono alla sua perfezione.


Just Let It è un brano pop oscuro e seducente che si attacca al tuo cervello nel migliore dei modi, accompagnato dal video musicale per un'immersione più profonda. Il pezzo racconta una storia falsamente ottimista di eccessi; piaceri che ci portano a mettere in discussione la nostra sanità mentale e i confini sfocati di una connessione profonda. Una chitarra seducente e inquietante e sintetizzatori esplosivi e luccicanti ti porteranno in una spirale discendente.



 



Comments


bottom of page