• Sonia

Sweet Tempest “Over Them Hills” - Ballata indie rock emotiva


Over Them Hills è una ballata indie rock emotiva (sì, ballata) che tocca il cuore, sia per musica e melodia cinematografiche e sentimentali che per il testo in cui ci si ritrova. È un pezzo ricco di sintetizzatori, sui sentimenti doloranti e sull'assurdità complessiva dell'amore e della relazione tra due esseri umani




Un duo di contraddizioni

Le contraddizioni circondano Sweet Tempest, il duo synth-pop berlinese di Luna Kira e Julian Winding, originariamente formato a Copenaghen. A parte quel soprannome ambiguo, c'è il fatto che vogliono che le persone ballino su canzoni che parlano di disuguaglianza e pregiudizio, e il modo in cui quelle canzoni sono a volte superficialmente fredde ma sempre calorose. Chiedi loro anche chi li ha ispirati, ed è altrettanto probabile che indichino Tom Waits come Ace of Base (anche se solo il primo album di quest'ultimo, è importante fare questa distinzione). E poi c'è la loro storia personale, un 'Sono loro? / Non sono loro?', soap opera che è andata avanti per oltre un decennio.

Sweet Tempest offrono molto su cui riflettere, proprio come il loro prossimo album "Going Down Dancing", che è intriso di sintetizzatori anni '80 ricablati per il 2020, ricordando artisti come Little Dragon, Lykke Li, La Roux e Annie, con il pop letterato dei Pet Shop Boys e uno Stevie Nicks ultraterreno tra ulteriori ingredienti cruciali. Ispirati da un'era turbolenta non solo nel loro mondo ma nel mondo in generale, si sono lasciati alle spalle il dream pop della loro stolta giovinezza a favore di qualcosa di meno evasivo, sfidando gli ascoltatori con idee essenziali se non sempre appetibili sepolte in un pop spesso esuberante come il vetro smerigliato nelle mele caramellate. "Potremmo essere privilegiati", spiegano, "ma apprezziamo la compassione e non abbiamo mai imparato a tacere". Davvero dolce, ma affilato come un rasoio, e un segno di tempeste all'orizzonte che nessuno può permettersi di ignorare.

Over Them Hills

Over Them Hills è una ballata indie rock emotiva (sì, ballata) che tocca il cuore, sia per la musica e la melodia cinematografiche e sentimentali che per il testo in cui inevitabilmente, almeno in qualche parte, ci si ritrova. È un pezzo ricco di sintetizzatori, sui sentimenti doloranti e sull'assurdità complessiva dell'amore e della relazione tra due esseri umani.



 



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti