top of page
  • Sonia

Pink Sky "False Aralia" - Momenti bui e beatitudine melodica


Ricomporre i pezzi, sempre uniti


I Pink Sky sono il duo pop elettronico marito/moglie formato da Angelica e Ryan Hay. La loro musica si basa su questa singolare premessa: a volte la vita va in pezzi prima di essere ricomposta: consecutive tragedie hanno visto Ryan e Angelica essere in grado di riconnettersi attraverso un nuovo capitolo della loro musica insieme.


Prima della formazione del duo musicale, Angelica era una microbiologa e Ryan era un insegnante di inglese. Erano sposati da poco meno di due anni quando Ryan è stato bloccato nel traffico autostradale e quasi ucciso quando un semirimorchio in corsa ha colpito la sua auto e molti altri. Nel tentativo di aiutarlo a sentirsi meglio, Angelica gli ha insegnato a dipingere e ha così iniziato a guarire emotivamente e recuperare chi era. Le cose stavano migliorando. Ma a volte le cose continuano a cadere a pezzi: un devastante e complicato aborto ha causato una ricaduta ancora più dolorosa. Sperando di trovare un nuovo modo per connettersi, Ryan ha comprato ad Angelica una batteria e l'ha incoraggiata a suonare con lui. Ha iniziato ad aggiungere ritmi house alla recente musica da pianoforte di Ryan. Cominciarono a curarsi a vicenda condividendo i loro doni.


Ora, Ryan e Angelica sono intrappolati in un ciclo infinito d'amore, di vita dopo vita dopo vita. Nell'estate del 2018 la band ha pubblicato il primo album, una dolce introduzione al duo. Registrato esclusivamente utilizzando sintetizzatori hardware, batteria, campionatori e un piano elettrico, "FORMS" è l'album autoprodotto più minimalista e ambizioso della band fino ad oggi, che ha raggiunto il numero 13 della NACC Electronic Chart, il numero 184 della NACC Top 200 e ha ottenuto molto sostegno dalla comunità locale, diventando il quinto album più ascoltato su WYCE 88.1 FM nel 2018.


Un ampio catalogo


Nell'estate del 2018, proprio mentre quest'album stava per essere pubblicato, hanno registrato "Meditations I" e "Meditations II"; gli album gemelli sperimentali sono stati il risultato di una settimana di esplorazione e improvvisazione e diverse ore di registrazioni, e segnano una svolta concettuale per la band, che inizia a riflettere sul mondo che li circonda, in grado di mantenere lo spazio per la bellezza e la speranza.


Dopo l'uscita degli album, il duo ha trascorso i due anni successivi in studio concentrandosi sulla propria arte, scrivendo, producendo ed espandendo il proprio arsenale musicale per includere strumenti software e capacità. Nel 2020 hanno iniziato a pubblicare regolarmente singoli, nonostante la preferenza per gli album di lunga durata. Entro la fine del 2020, questo esercizio è stato interrotto quando Ryan e Angelica hanno trovato la loro voce e hanno iniziato a registrare materiale lirico per quello che sarebbe diventato il loro quarto album, "Total Devotion".


L'ampio catalogo della band riflette il loro percorso verso la guarigione e le numerose morti e rinascite avvenute lungo la strada. Nel loro prossimo LP "Total Devotion", che uscirà il 17 febbraio, la band emerge nella loro ultima incarnazione: narra la storia di tutto il loro amore, tutti i loro sogni, tutte le volte che tutto è andato in pezzi e tutte le volte che l'hanno rimesso insieme. Non più una band elettronica strumentale, i Pink Sky sono quanto di più se stessi siano mai stati.


Il nuovo singolo False Aralia, con paesaggi sonori sognanti ed evocativi, è uscito giovedì 12 gennaio. Più raffinato ed etereo del singolo precedente Behind the Sun, è una scintillante vetrina per il suono del duo, che mostra una gamma emotiva e sonora più dinamica. Ispirato ai momenti bui della vita che possono farci sentire come se avessimo completamente perso noi stessi e quanto può essere isolante quel viaggio, ma cattura anche l'ottimismo che ci fa continuare a cercare di sentirci di nuovo integri. Il singolo contiene uno splendido video animato di Julie Seaward, che cattura perfettamente il sentimento della canzone.



 



bottom of page