top of page
  • Immagine del redattoreSonia

Megan Winsor "Sure" - Musica eterea ma moderna


Proveniente direttamente dalla sabbia del sud California, la cantautrice Megan Winsor è un'artista emergente che viene descritta come un "marchio assolutamente unico di eterea musica synth-pop", dalle melodie accattivanti, i testi stimolanti e il suono indie unico che ricorda i classici degli anni '80, i successi contemporanei e le leggende della musica alternativa che conosciamo e amiamo.


"Se Maggie Rogers e Hayley Williams avessero un figlio", otterresti Megan Winsor. Con influenze di artisti del calibro di Lorde, Ben Howard, Taylor Swift, Fletcher e The Lumineers.


Dall'uscita del suo album di debutto indipendente, "CLWNS", nell'agosto 2019, ha guadagnato terreno sulla scena musicale di Los Angeles presentando in anteprima le sue canzoni in luoghi leggendari tra cui The Viper Room, The Hotel Cafe e The Resident, il tutto mentre frequentava la University of Southern California.


Il viaggio di Megan è iniziato all'età di 13 anni, cantando per ore nei bar e nei ristoranti per turisti. Tutto quello che voleva era far sentire il suo modo di scrivere canzoni, e l'unico modo per farlo era cantarle lei stessa; la musica dal vivo ormai scorre nelle sue vene. Da Los Angeles a Londra, ha costruito il suo pubblico lentamente ma inesorabilmente attraverso spettacoli dal vivo.


La sua uscita indipendente nel 2022, "11", ha segnato una nuova era per Megan poiché ha creato il mix perfetto di pop, rock e folk. Con canzoni che combinano umorismo e sicurezza mentre lascia andare la mentalità tossica, l'album ha sicuramente lasciato il segno.


Il suo singolo Sure, uscito il 16 febbraio, è guidato da dei beats rilassanti e da una buona chitarra acustica, ma soprattutto dalla meravigliosa voce di Megan. Un brano bedroom pop e indie folk, ma anche con forti influenze di Americana music.



 



Comments


bottom of page