top of page
  • Immagine del redattoreEmanuele

Gilded Creatures "I Can Get Morose" - Ballata sulla depressione


Gilded Creatures è il risultato di un esperimento della società farmaceutica Johnson and Johnson per creare la band country perfetta. Nell'estate del 1986 J&J iniziò a impiantare strategicamente bambini geneticamente modificati in famiglie nelle zone rurali del Mississippi. I candidati finali erano etichettati Matt Dukes, Dace Ruthven e Brad Davis.


Dopo anni di pianificazione e di indottrinamento attentamente coordinato, i soggetti sono stati riuniti per la prima volta nell'inverno del 2013. Hanno ricevuto una chitarra elettrica, un basso elettrico, una tastiera elettrica e una batteria acustica. È stato loro chiesto di impegnarsi in una "jam session". Piuttosto che il suono metallico del country classico, o il raffinato fascino di massa del country di Nashville, i soggetti hanno prodotto un vortice cacofonico di rumore e ritmo: qualcosa era andato terribilmente storto.


Nell'analisi successiva si è concluso che i soggetti erano stati contaminati da influenze esterne. Si presumeva che i soggetti si fossero impegnati con generi come il rock and roll progressivo, il rock and roll metal e il rock and roll indipendente. L'esperimento durato decenni fu abbandonato e ampiamente considerato un fallimento. Vale la pena notare che i soggetti hanno continuato a creare "musica" dopo che l'esperimento ha perso i fondi. Nell'autunno del 2015 i soggetti hanno pubblicato un EP intitolato "Nobody's Watching". Ad oggi il progetto Gilded Creatures rimane la peggiore band country che sia mai esistita!


I Can Get Morose è un'allegra ballata dream-pop caratterizzata da un paesaggio sonoro lussureggiante giustapposto a testi malinconici scritti dal punto di vista di un narratore in preda alla depressione. Illumina una luce impenitente sulla malattia mentale mantenendo un'atmosfera sonora piena di speranza. È una canzone sulla depressione che potrebbe però essere suonata a una festa in casa.



 



Comments


bottom of page