top of page
  • Emanuele

Ghost Lights "Backstabber" - Brutte esperienze


Backstabber è un pezzo nato in seguito a delle brutte esperienze che i membri del trio hanno avuto con qualcuno che voleva distruggere la loro vita da artisti. Ecco perché si son sentiti fortemente ispirati a creare questa traccia, non come una vendetta ma più come un monito per tutti a prestare attenzione





Mix di stili e arte visiva


Ghost Lights è un progetto musicale sperimentale di tre artisti individuali di Lucerna, Svizzera. La loro musica è un mix versatile di ritmi elettronici con vari elementi di metal, che può essere descritta come dark trap-metal o trap-core. Combinando il loro suono oscuro unico con immagini mistiche e occulte, il loro obiettivo è creare un'esperienza elettrizzante per il pubblico.


Tenere uno specchio davanti al volto dell'umanità sottolineando i suoi difetti più oscuri attraverso il connubio di visualizzazioni strazianti e sound design invadente: questa è la loro forma d'arte.


Il team è composto da Philipp Thalmann alla voce, un visual producer/regista e artista freelance con sede a Lucerna e co-fondatore del collettivo di artisti Sinjen. In Ghost Lights è il vocalist oltre a scrivere i testi delle canzoni. Gestisce tutto ciò che ha a che fare con le immagini, dalle copertine degli album ai dettagli grintosi della produzione di video musicali.

Mauro Guggenbühler: “N01R” alla chitarra, che scrive la musica e gestisce l'intero processo di produzione per portare la musica da un'idea al consumatore. È un produttore musicale freelance, ingegnere di registrazione, mixaggio e mastering con sede a Lucerna, nonché il restante membro fondatore del trio, e anche l'altro co-fondatore del collettivo di artisti Sinjen. Alla batteria Niklaus Gamma: “Nik” / “Gamma il 3°”, l'ultima aggiunta alla band. Contrariamente ai suoi compagni, non è un artista a tempo pieno, ma si sta attualmente facendo strada attraverso un Bachelor of Science in Psychology and Neuroscience. Conoscendo i software di produzione musicale, supporta attivamente Mauro nella scrittura e nella produzione di musica. Inoltre, mette a frutto la sua affinità per la tecnologia e la sua conoscenza a tutto tondo, gestendo così l'attrezzatura per gli spettacoli dal vivo e gli aspetti creativi degli spettacoli.


Backstabber è un pezzo nato in seguito a delle brutte esperienze che i membri del trio hanno avuto collaborando con certe persone e per via di una storia di traditori che volevano distruggere la loro vita da artisti. Ecco perché si son sentiti fortemente ispirati a creare questa traccia, non come una vendetta ma più come un monito per tutti a prestare attenzione. Il gancio riguarda il non ottenere le risposte giuste e la cattiva comunicazione in una relazione: persone che bloccano altre persone, piccoli drammi e cose di questo tipo.



 



bottom of page