top of page
  • Immagine del redattoreSonia

Edie Yvonne "In the Rain" - Viaggio introspettivo


Edie Yvonne è una cantante, cantautrice e attrice indie-pop di 14 anni con sede nella vibrante città di Los Angeles. Con una voce accattivante e un talento che va oltre la musica, ha già raggiunto importanti traguardi nella sua giovane carriera.


Fin dalla tenera età, Edie è stata immersa nel mondo della musica. Ispirati dal suo Abuela, un cantante d'opera nicaraguense, cantavano spesso insieme, accendendo la passione per la forma d'arte e continuando ad affinare le sue abilità nel corso degli anni. La dedizione l'ha portata a esplorare il teatro musicale alla Youth Academy of Dramatic Arts, periodo in cui ha anche lavorato con la vocal coach Katie Riggs, migliorando ulteriormente le sue capacità.


Oltre alle sue attività musicali, Edie si è avventurata anche nel mondo della recitazione, facendo scalpore nell'industria cinematografica e debuttando al prestigioso Festival di Cannes. Le sue capacità di recitazione si sono estese al regno degli spot pubblicitari, e ha stabilito la sua presenza anche nel settore della moda come modella.


Durante la pandemia, Edie Yvonne ha incanalato la sua creatività e le sue emozioni nella scrittura di canzoni, dando vita al suo album di debutto "At Ease". Questa raccolta di canzoni sentite è diventata uno specchio delle sue esperienze durante questi tempi difficili. La giovanissima artista trae ispirazione da una vasta gamma di influenze musicali che modellano il suo suono unico: si ritrova spesso a riflettere sulle melodie inquietanti di Mazzy Star, l'energia vibrante di Blondie e The Bangles e la cruda intensità di The Yeah Yeah Yeahs. Anche la musica senza tempo dei Beatles occupa un posto speciale nel suo cuore, alimentando la sua creatività e passione per la scrittura di canzoni. Di recente ha scoperto i suoni incantevoli di Japanese Breakfast e le armonie piene di sentimento di Skye Christy, la cui musica ha risuonato profondamente in lei.


I temi esplorati nelle sue canzoni mostrano le esperienze universali della vita adolescenziale. Approfondisce le complessità delle relazioni, affrontando argomenti come ragazzi e ragazze cattive, e attinge anche dai suoi incontri personali con la perdita, la delusione e il dolore, intrecciando queste emozioni nella sua musica con onestà e vulnerabilità.


A testimonianza della sua natura compassionevole, Edie usa la sua piattaforma per avere un impatto positivo. Essendo ambasciatrice della Vascular Birthmarks Foundation, la recente canzone Stain ha un significato speciale in quanto dipinge il suo viaggio con una voglia. Una parte dei proventi della canzone sarà devoluta alla fondazione, promuovendo il suo impegno per sensibilizzare e sostenere le persone colpite da condizioni simili.


Quest'accattivante artista ha appena pubblicato il suo ultimo singolo In the Rain, il 30 giugno. Con pura vulnerabilità, Edie cattura il suo viaggio introspettivo di lotta con la miriade di emozioni che derivano da un doloroso conflitto con una persona amata. Scritto durante una potente tempesta di Los Angeles, porta gli ascoltatori alla ricerca della calma interiore in mezzo a un intenso tumulto: "Ho scritto la canzone in una notte durante un forte temporale a Los Angeles. Dopo una discussione con una persona cara, elaborando le parole, le mie risposte, le paure proiettate su di me, i risentimenti cercando di sopportare quei sentimenti quando è qualcuno a cui tieni veramente... cercando di sedermi con il dolore e calmarlo, e cercando di comprendere le emozioni e sperando che la canzone possa fornire un po' di guarigione lungo la strada" afferma infatti Edie.



 



Comments


bottom of page