top of page
  • Immagine del redattoreSonia

Blair Borax "While the World Grew Wicked" - Drammatica ballata cinematografica


Blair Borax è una cantautrice di Portland che scrive canzoni folk-pop guidate dai testi per dare un senso a questa strana e bellissima esperienza umana. Con stili vocali che ricordano il jazz degli anni '20, canzoni che non hanno paura di affrontare i tabù e melodie pop che ti accompagnano per giorni, Blair ha qualcosa di speciale da offrire.


Evoca un fascino vocale da qualche parte tra Regina Spektor e First Aid Kit, parole ispirate a grandi cantautori folk come John Prine e una tenera vulnerabilità simile a Haley Heynderickx e Adrienne Lenker di Big Thief. Con melodie morbide e testi stravaganti, ti porta ai tuoi sentimenti più profondi, ma ti fa anche sentire meno solo.


Dopo aver pubblicato il suo primo EP "Everything is Light Work" nel 2021, Blair ha pubblicato il suo album di debutto "Keep Walking" un anno dopo. Attualmente sta lavorando al suo secondo disco, "Tender Lately" che prevede di pubblicare nell'autunno 2023.


Blair ha condiviso il palco con artisti talentuosi e affermati in tutto il paese, ha suonato 75 spettacoli solo nel 2022 e prevede di continuare a esibirsi a livello nazionale.


Il suo ultimo singolo While the World Grew Wicked, che parla del ribaltamento di Roe v. Wade, è una drammatica ballata cinematografica, colpita dal nostro dolore. L'artista spera che tratti te (e il tuo dolore) con tenerezza e ti ricordi il tuo potere.



 



Comments


bottom of page