top of page
  • Immagine del redattoreSonia

Trophy Wife "Showpony" - Energia e dolcezza


Trophy Wife (Ruby Smyth) è una cantante, cantautrice, polistrumentista e produttrice irlandese, con un suono elevato che racconta le sue esperienze di vita come donna queer sui vent'anni.


Il suo EP di debutto "Art" è stato ben accolto nelle trasmissioni radiofoniche, e anche i giganti dei media irlandesi hanno coperto l'uscita insieme a pubblicazioni online e indipendenti. Tra aprile e agosto 2023, l'artista ha fatto uscire tre singoli che sono culminati con il suo secondo EP. Questo progetto è stato il più ambizioso finora, vedendo TW appoggiarsi agli aspetti più rock e grunge della sua tavolozza sonora pur rimanendo fedele al suo suono elevato e sofisticato. Incentrato sui totem del selvaggio contro l'addomesticato, del pubblico contro il privato così come sui complessi amore e perdita queer, questo EP è tematicamente ricco quanto i suoi suoni.


Si tratta di una lettera d'amore di Trophy Wife alla musica a cui si ispira, sostenendo gli hook della chitarra, l'interazione strumentale, le scelte armoniche interessanti e la scrittura metacognitiva. Ispirato dai suoi parolieri preferiti di tutti i tempi Donald Fagen (Steely Dan), Carole King e Joni Mitchell, fonde jangle con morbidezza e fantasia, mantenendo sempre la musicalità in prima linea.


Showpony è la sua ultima uscita, con lo stesso nome dell'album a cui appartiene, una traccia energica con una voce melliflua.



 



Comments


bottom of page