top of page
  • Immagine del redattoreSonia

Rebekka Thornbech "Hold Me Don't Break" - Credere nel futuro


Rebekka Thornbech è un'artista indie-country danese che scrive pop con radici profondamente radicate nel country, nell'americana e nel folk. Un nome ormai affermato nell'ambiente nordic country/americana/folk in Danimarca e si esibisce in una classica costellazione bluegrass con chitarra, dobro, contrabbasso, mandolino e tante armonie vocali. La sua band è composta da alcuni dei migliori musicisti country/bluegrass danesi e le sue due sorelle Hannah ed Emma forniscono forti armonie vocali.


Ha iniziato la sua carriera musicale nel 2013, e un anno dopo ha pubblicato il suo disco di debutto "So Be It", che è stato il numero 7 nelle classifiche degli album. Successivamente ha avuto diversi singoli in rotazione sulle radio.


Il nuovo album "Nyctofobia" è recentemente uscito e Hold Me Don't Break è il primo singolo estratto, una canzone d'amore che racconta la storia di tutto ciò che viene reso nuovo alla luce del nuovo amore. Non si tratta di dimenticare il passato, ma di credere nel futuro e di avere il coraggio di sperare che due persone possano tenere il cuore dell'altro senza spezzarlo. L'album parla del cambiamento, del rinnovamento, dell'ansia e delle insicurezze che ne conseguono.



 



コメント


bottom of page