top of page
  • Immagine del redattoreSonia

Lone Roman “Know Better” - Chiarezza su toni inquietanti


Nel regno della scoperta musicale emerge Lone Roman, un artista i cui arazzi sonori trascendono l'ordinario. Partendo dall'ombra, il suo viaggio è un'odissea della creazione, che porta alla luce l'inquietante composizione Know Better

 

Lone Roman è un talentuoso artista emergente che ha preso il suo nome d’arte traendo ispirazione dalla sua eredità italiana; infatti, avendo la doppia cittadinanza in Italia e negli Stati Uniti, Roma ha sempre avuto un posto speciale nel suo cuore. 

 

La sua musica, principalmente sul filone pop, ha uno stile moderno, molto orecchiabile e accattivante, simile a quella di leggende moderne come Post Malone. 

  

Il singolo Know Better, uscito il 1° luglio 2022 su tutte le piattaforme di streaming, è stato realizzato interamente solo da Roman, suonando tutti gli strumenti e scrivendo il testo e accordando la chitarra sul suo preferito, l'inquietante goccia di Do, con il desiderio di creare un suono allo stesso tempo sia inquietante che rilassante. Il tutto avvenuto durante un periodo difficile in quarantena in cui combatteva problemi di salute mentale, perdita del lavoro e mentre si prendeva cura di suo padre malato, è passato dal precedente ruolo di cantante di una band metal per poi abbracciare la libertà di essere un artista solista. 

 

Effettivamente, Roman all’inizio frequentava il Berklee College of Music per imparare a suonare la batteria e ha suonato per anni con gruppi metal: infatti è anche un cantante screamer nella band Temple of July. 


Know Better è un perfetto esempio di come questo giovane artista riesca a portare la musica a un nuovo livello di profondità personale e autenticità: la narrazione avvincente di questo brano è una storia in cui molti possono identificarsi, compresi gli alti e bassi della vita, la gestione dell'inganno e la ricerca della forza nel lasciarsi andare attraverso la scoperta di sé. 

 

La canzone è stata realizzata sulle macerie di una montagna della California e registrata nell’abbraccio spettrale di un’antica villa storica di Los Angeles, la voce e la chitarra della canzone risuonano di una bellezza inquietante, lasciando un segno indelebile nell’anima dell’ascoltatore. Questa ambientazione unica ha prodotto un particolare mix di chitarra cupa e abbassata e voce ricco di atmosfera, con bassi profondi, toni ovattati e ronzanti con pad eterei, che aggiungono una trama sognante e cinematografica al suono e introducono un senso di introspezione. 

 

Questa traccia colpisce nel segno in termini di produzione che si distingue per la sua atmosfera sognante e coinvolgente, mentre il testo, introspettivo e facilmente riconoscibile, tocca temi come la scoperta di sé e il superamento delle sfide. Lone rifiuta di lasciarsi ingannare dalla menzogna, riconoscendo che, sebbene la verità faccia male, porta anche chiarezza, guidandolo quindi verso l’autoconsapevolezza e la resilienza, poiché preferisce la solitudine al malcontento, sapendo che è meglio non stare al gioco di false amicizie. Questi elementi aggiungono uno strato speciale alla canzone, portando gli ascoltatori in un viaggio sonoro unico.   

 

A volte spettrale, sebbene con un nucleo sognante, i toni inquietanti di questo pezzo sono bilanciati dalle radici hip-hop dell’artista, che portano un po’ di energia al tutto. L'obiettivo di Roman era infondere un tocco di atmosfera medievale nei paesaggi sonori di sottofondo, con l'intenzione di trasportare gli ascoltatori in un'era diversa. 

 

Nel complesso, si può dire che questa traccia sia un debutto eccezionale, con questo stile unico e il suo approccio innovativo. 



 



留言


bottom of page