• Emanuele

Kings Elliot “Call Me A Dreamer” - Bedroom pop che tocca il cuore


Call Me A Dreamer è il brano più recente di Kings Elliot. Grazie alla voce nitida e rassicurante della cantante, la canzone risuona nelle orecchie dell'ascoltatore come una carezza.



Personalità complessa


Kings Elliot è una cantante indie emergente; cresciuta in Svizzera, ora vive a Londra. Attraverso la sua musica toccante esprime i suoi sentimenti più profondi.


Con i capelli pittati di blu e le sue copertine artistiche che sembrano richiamare i manga, mette in risalto la sua complessa personalità, la personalità di una ragazza che rifugge dall'omologazione della massa e che dà valore alla riflessione.


Tutte attitudini che si riflettono perfettamente nelle sue liriche e nella sua musica dolce e malinconica.


I suoi brani trasportano l’ascoltatore in una dimensione molto intima e personale dando un forte senso di vulnerabilità dinanzi alle vicissitudini della vita, ma lo fa con tonalità rassicuranti che suonano come delle carezze all'ascolto.


Struggente, verace e toccante


La sua più recente Call Me A Dreamer è una traccia bedroom pop. La voce nitida di Kings, piena di carica emotiva, scandisce tempi inizialmente lenti e tocca nel cuore l'ascoltatore.


La canzone parte lenta per poi crescere tra le metà e la parte finale. La cantante dal ciuffo turchese ha una voce particolarmente melodica e dimostra una notevole estensione vocale, soprattutto tra il ritornello e le strofe a ridosso.


Il testo struggente e molto verace, che ben si sposa con la traccia melodica, risulta particolarmente toccante.







0 commenti

Post recenti

Mostra tutti