• Sonia

Flesh of Morning “In Crisis” - Dark wave a migliaia di chilometri di distanza


Flesh of Morning è un duo synth minimal formato da Faiza Kracheni di Austin, (Texas) e Travis Benson di Boston, Massachusetts. Nati all'inizio dell'estate 2020, producono la loro musica a distanza, nelle loro case, con migliaia di chilometri che si estendono tra l'uno e l'altra.

A luglio hanno pubblicato una cassetta di debutto di due canzoni. Il loro LP di debutto che uscirà questa estate è intitolato Here In Heaven, prende il nome dal film "Stan Brakhage" del 1953.


Il duo è infatti influenzato dal cinema, dall'arte e dalle immagini in movimento per creare ritmi minimali dall'atmosfera fredda e sintetizzatori pulsanti combinati con voci eteree. I testi che scrive Faiza esplorano temi di giustizia sociale, isolamento umano e distruzione.

Il loro ultimo singolo uscito, In crisis, ha un che di spettrale e ansiogeno, ma possiede anche un sound indubbiamente ispirato agli anni ‘80, con un approccio elettronico minimale e una voce cupa e oscura che conferisce al pezzo uno stile gothic/dark wave che si adatterebbe perfettamente ad essere riprodotto in un club goth.




0 commenti

Post recenti

Mostra tutti