• Emanuele

Dax “Suffocating” - Nella morsa della fama



L'ultima uscita di Dax, Suffocating, è una canzone autobiografica in cui l’artista canadese esprime tutto il malessere che comporta il successo repentino di un uomo. Il tono usato dal rapper è ansiogeno ma ben condito da una gran padronanza nella proprietà di linguaggio, con un flow che non ha nulla da invidiare a rapper più affermati.




Ampio successo partendo dal basso


Dax è un rapper emergente, canadese. Un artista hip-hop con uno sguardo molto attento sull'evoluzione della musica, nelle sue canzoni più recenti sono presenti le influenze stilistiche della trap.


Partito dal nulla ha in poco tempo riscosso un grandissimo successo, raggiungendo il clamoroso risultato di oltre 2 milioni di streams al mese.


Il giusto premio per l’ottimo lavoro di produzione delle sue tracce e per i suoi testi diretti e sinceri, che restituiscono sempre un messaggio potente all'ascoltatore.



Suffocating: il peso della fama


La sua ultima uscita Suffocating è una canzone autobiografica in cui l’artista canadese esprime tutto il malessere che comporta il successo conseguito così repentinamente.


Su un beat claustrofobico molto ben fatto in cui echeggia un flebile sospiro, scorre la voce di Dax.


Il tono usato dal rapper è ansiogeno ma ben condito da una gran padronanza nella proprietà di linguaggio e un flow che non ha nulla da invidiare a rapper più affermati.


Anche il video di alta qualità rappresenta molto bene il concept della traccia, raffigurando Dax in diverse situazioni mondane che dovrebbero allietare chi vi partecipa, ma che in realtà danno vita a riflessioni problematiche su se stessi.


Infatti la canzone dà un senso di solitudine ed isolamento: è la solitudine della fama tanto ambita ma che una volta raggiunta si presenta come un fardello molto difficile da sostenere.






0 commenti

Post recenti

Mostra tutti