top of page
  • Immagine del redattoreEmanuele

Dark Archer "Fiscella's Dream" - Nostalgia e vitalità


Dark Archer nasce da un'idea del chitarrista/produttore Jason McDonald dei gruppi progressive The Glacial Drift e Mercury In Retrograde, che si è avventurato in un nuovo territorio che si spinge oltre i confini. Originario di Seattle, ma attualmente rinchiuso nel suo studio ad Atlanta e concentrato sull'evocazione di paesaggi sonori che fondono ritmi elettronici, rock e latini con melodie di chitarra progressive, sintetizzatori organici e persino orchestrazione di archi classica, Dark Archer evoca immagini di un mondo fantastico ma molto molto riconoscibile come nostro.


Fiscella's Dream è il nuovo, terzo singolo, uscito il 17 marzo, dopo i primi due che sono stati molto ben accolti. Con questa uscita viene adottato un nuovo approccio alla fusione dei generi per creare qualcosa di unico e personale. Intriso di carattere, un sottotono spigoloso e ganci memorabili, il disco vanta l'estetica degli inni alt-pop. Il suono indie pop rock è sognante, un ottimo esempio del suono unico di questo progetto. È pieno di energia e vita, ma porta anche nostalgia e una cupa corrente che si traduce in testi onesti e riconoscibili, mentre la voce femminile porta la linea melodica a nuovi livelli. La canzone nel complesso risulta uniforme, ma prendendo singolarmente ogni parte, ci si ritrova ad ascoltare cambiamenti e strati molto diversi.


"Questo singolo parla di lasciar andare il controllo. L'universo è un posto così vasto e noi siamo completamente impotenti al suo interno. Ma piuttosto che provare disperazione, dovremmo abbracciare la semplicità dei nostri contributi individuali a questa esistenza e renderla il meglio che possiamo. Fiscella sta brindando a quell'idea" spiega McDonald.



 



Comments


bottom of page