• Emanuele

Abby Sage “When I Leave” - Una carezza per le orecchie e per l’anima


When I Leave è il più recente singolo di Abby Sage. Un pezzo che sembra inquadrare molto bene l’autenticità, la naturalezza, l'essenza di Abby. Le note toccate così candidamente dalla sua voce iperuranica sono come una carezza per le orecchie e per l’animo dell’ascoltatore.



Sensualità e riflessione sulla vita


Abby Sage è una cantante e cantautrice canadese, nata a Toronto ma ora residente a Los Angeles.


Affermatasi grazie alla sua voce eterea, ha creato uno stile musicale lento, molto atmosferico e rilassante in cui esalta allo stesso tempo sensualità e riflessività esistenziale.


La sua musica è composta per lo più da strumenti acustici, ma le sue produzioni sono ricche di elementi ad alta complessità nella base quanto a livello vocale.


Sentimenti contrastanti


When I Leave è il suo più recente singolo. Un pezzo che sembra inquadrare molto bene l’autenticità, la naturalezza, l'essenza di Abby. Le note toccate così candidamente dalla sua voce iperuranica sono come una carezza per le orecchie e per l’animo dell’ascoltatore.


Una traccia dal lieve sapore malinconico, contrastato dalla letizia infusa da un background sonoro che ha del celestiale.


Il testo racconta di un amore viscerale, da cui deriva un senso di forte attaccamento verso la persona amata. Un riaffermare l’amore mediante quelle piccole cose che si tendono a dare per scontate, ma che in realtà sono indicative di cose enormi, cui il significato più profondo può essere compreso solo attraverso la mancanza.







0 commenti

Post recenti

Mostra tutti