• Emanuele

Tony Amey “Marry Me Grace” - Vitalità indie


Marry Me Grace è una dolce ballata consolatoria in cui leggeri e fluttuanti influssi sonori viaggiano in perfetta sintonia con la voce soul ed energica di Tony, il tutto in un'atmosfera carica di gioia




Quando la musica è l'amore più grande


Tony Amey è nato e cresciuto nel nord-ovest di Atlanta, in Georgia. Il cantautore e produttore si è esibito negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

Nel 2005 ha pubblicato il suo CD di debutto “Christian Gospel Road to Damascus” per l'etichetta MDL Music.

Da allora Tony Amey è stato impegnato a scrivere e produrre per artisti indipendenti e a lavorare su commissione per artisti famosi, pubblicando diversi singoli come artista indipendente.

Tony è motivato da vita e famiglia e crea arte da un po' di tempo. Ammira molti artisti nell'industria musicale, ma nomina Sam Cooke come uno dei suoi preferiti e aggiunge che trova il lavoro di Sam Cooke molto coinvolgente!

Le sue speranze sono che quando le persone ascoltino il suo lavoro, si sentano ispirate e sollevate: “Creo musica per l'amore che ho per la musica stessa e per l'effetto universale che può avere oltre le barriere. Sai, cibo per l'anima, musica ispiratrice. E mi concentro su cose che creano amore, speranza, gioia, tenacia per sognare e voglia di vivere la vita con ottimismo.”

La musica di Tony in effetti presenta un'energia positiva, frutto dell’incetta di strumenti che si fondono nelle sue opere. Le sue composizioni influenzate dal jazz, il R&B con una tinta di Gospel colorano dei suoni solari pieni di positività.

Ed è grazie alla sua vitalità musicale, nonché a un'invidiabile prolificità che l’artista di Atlanta ha raggiunto importanti risultati. Tony infatti vanta un certo seguito e nel tempo ha raggiunto una certa notorietà.

Su Spotify le sue canzoni superano abbondantemente le decine di migliaia di streams, con in testa G.O.O.D. che supera addirittura le 100.000.

Ascoltando le sue canzoni ci si avvicina a un forte senso di libertà interiore, essendo una musica trafiggente su cui scorre una voce potente dotata di un'importante estensione vocale, una voce estremamente emotiva e appassionata che trasmette tanto della personalità profondamente empatica di questo artista.


Marry Me Grace

La sua Marry Me Grace non fa eccezione in questo senso: è una dolce ballata consolatoria in cui leggeri e fluttuanti influssi sonori viaggiano in perfetta sintonia con la voce soul ed energica di Tony, il tutto in un'atmosfera di gioia, di festa sacrale, come può essere un matrimonio o una cerimonia natalizia.

Sullo sfondo backing vocals corali a enfatizzare un senso di magia che la canzone porta con sé: un gioco di rimandi vocali che sfocia in un bridge cha fa salire una benevola tensione fino a far venire la pelle d'oca.

Marry Me Grace è un condensato di vibrazioni, gioia ed emozioni positive, una celebrazione della vita in sé, una visione, un ideale ottimistico e di speranza che viene veicolato attraverso suoni spirituali.

Ritmo, voce e leggere percussioni si uniscono con forza dando vita a uno dei suoi lavori più maturi: suoni ricercati, produzione impeccabile e uno stile unico.

Tony Amey porta alla ribalta una tradizione musicale un po’ dimenticata negli ultimi decenni, affinandola con tocchi di classe dell’industria musicale moderna, dimostrandosi così anche un produttore di talento oltre che un cantante di spessore.




 




0 commenti

Post recenti

Mostra tutti