• Sonia

SEXSOMNIA “Sexsomnia” - Mistero e sensualità


Un sound corposo, intriso di mistero e costellato dalla voce profondamente provocante di Zoe, condita con chili di riverbero maledettamente sensuali. Un viaggio onirico, a tratti mistico, caratterizzato da uno stile trasgressivo quanto sensuale nell’aspetto più elevato dell’erotismo



Paesaggi sonori oscuri

SEXSOMNIA è un progetto musicale fondato nell'ottobre 2021 da Philip Faith (basso, programmazione batteria, tastiere e voce) e Pat Gaudette (basso). Con Zoe Page alla voce e Michael K Rien alle tastiere aggiuntive e alle percussioni elettroniche, l'idea è di creare paesaggi sonori oscuri adatti alla pista da ballo con 2 bassi e nessuna chitarra.

Il loro nome viene dal termine “sexsonnia” che è caratterizzata come una parasonnia: è un disturbo complesso che coinvolge comportamenti sessuali durante il sonno, in particolare durante il sonno con movimenti oculari non rapidi (NREM).

La composizione più recente di questa band di Montreal (Quebec) prende il nome del progetto stesso: Sexsomnia. Si tratta di una traccia alternative dance che cala l’ascoltatore in un ambiente da club notturno, una canzone complessa ma al tempo stesso semplice per il numero ridotto di strumenti impiegati. Il tutto accompagnato da un suggestivo videoclip.


Un’esperienza multisensoriale unica

Bastano due bassi, la batteria e leggeri influssi elettronici per creare da subito un’atmosfera intensa e alienante, ammantata da oscurità e da un senso dell’ignoto che provoca un’irresistibile fascinazione.

Un sound corposo intriso di tensione e mistero, i bassi languidi costellato dalla voce profondamente provocante di Zoe condita con chili di riverbero maledettamente sensuali.

Un viaggio onirico, a tratti mistico, caratterizzato da uno stile trasgressivo quanto sensuale nell’aspetto più elevato dell’erotismo.

Il pezzo riesce brillantemente a mescolare rock progressivo e dark wave con elementi elettronici mistici e sperimentali: sarebbe impossibile classificare questo titolo in un genere specifico.

Sexsomnia è un’esperienza multisensoriale unica che lascia il segno, aprendo un mondo all’ascoltatore, un mondo aperto a un’infinità di possibilità, dove niente è come sembra, tutto risulta ombroso, poco lineare, dentro un gioco di piacevoli confusioni e passioni ardenti.



 



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti