top of page
  • Immagine del redattoreSonia

Beth Roars "Phonograph Électronique" - Un mondo fantasy


Beth Roars è una vocal coach, YouTuber e cantante che ogni giorno chiede ai suoi studenti di uscire dalla loro zona di comfort, e ora è il momento per lei di raccogliere la sfida.


Fino ad ora, i 720.000 iscritti al suo canale YouTube l'hanno conosciuta per le sue critiche musicali allegre e positive. Ma ora è pronta a mostrare un altro lato di sé con un brano pop tagliente che esplora il lato oscuro della natura umana e la nostra capacità di intorpidirci con comportamenti autodistruttivi.


È l'alba di una nuova era mentre Beth fa un passo in un territorio inesplorato con il suo album di debutto, "Fable". Intrecciando elementi di dark pop, parlato e suoni celtici cinematografici, immerge gli ascoltatori in un viaggio trasformativo dall'oscurità alla luce.


Phonograph Électronique è una canzone alt-pop oscura e inquietante che parla di cosa si prova a perdere la testa nelle profondità della tecnologia.


Beth afferma: "Ho scritto questa canzone un ottobre quando vivevo in un grattacielo a Peckham, Londra. Avevo una piccola stanza in un appartamento condiviso con persone che non conoscevo veramente e che rimanevano nelle loro stanze. C'era una pianta in vaso nell'angolo, un armadio, una libreria dell'Ikea e un quadro sul muro di una vecchia pubblicità di fonografi. Era una specie di posto dove le pareti erano così sottili che potevi sentire tutto quello che succedeva, il bambino che urlava nella porta accanto, una coppia che litigava, la band al piano di sotto che beveva. A questo punto della mia vita, lavoravo al bar di notte e distribuivo volantini per strada durante il giorno. Dunque ho creato il mio mondo fantasy di Halloween e così è nata la canzone".



 



Kommentare


bottom of page